Addobbi per un Capodanno scintillante

Manca veramente poco alla notte del 31 dicembre. E voi avete già deciso come trascorrerla? In un ristorante, in qualche locale alla moda o in piazza: in ogni modo si decida di attendere l’arrivo del nuovo anno, lo spirito di festa non può mancare.

Avete invece deciso di festeggiare in casa con famiglia e amici? Se ancora non avete preparato la vostra casa per accogliere gli ospiti, ecco a voi qualche idea last minute per rendere più scintillante la vostra festa!

Non serve molto per addobbare al meglio la vostra tavola: una tovaglia bianca, un runner argentato e sopra delle pietruzze di vetro trasparente sparse in mezzo a dei semplici porta candele adatti alle tea lights. Potrete trovare tutto molto facilmente in tutti i negozi di addobbi per le feste sparsi nelle nostre città. E se invece volete un centro tavola originale, potete far portare a ciascun ospite una sveglia o un orologio da tavola. Non serviranno tanti orologi, ne bastano cinque o sei, ma l’ideale sarebbe averne di fattezze e colori diversi tra loro, per rendere l’effetto ancora più originale. Disponeteli come centro tavola o come arredo su una mensola od una credenza della stanza e puntateli tutti per suonare allo scoccare della mezzanotte: avrete così avere un inizio anno musicale e da ricordare!
  

Se invece volete ringraziare tutti i vostri invitati per lo splendido anno appena passato, potete usare dei palloncini. Come vi chiederete? Gonfiateli con elio (trovate delle bombole usa e getta nei negozi di articoli per feste) e disponeteli sopra la tavola dove vi siederete per la cena o dove sarà disposto il buffet. Ad ogni palloncino appendete delle foto o dei messaggi che ricordino i momenti più belli passati  nell’anno giunto al termine: sarà anche un’ottima soluzione per ricordare tutti insieme gli attimi più felici trascorsi. 

Stendete una tovaglia bianca e sopra copritela con un runner dorato, di stoffa o di carta finto effetto tessuto (in tal caso potrete rendere la tavola ancora più scintillante attaccandovi delle paillettes dorate. Basterà poi un classico servizio di porcellana bianca, posate in acciaio lucido e bicchieri di vetro trasparente, che andrete ad impreziosire con dei tovaglioli a loro volta dorati, come il runner. E non dimenticate il tocco di festa, posizionando una trombetta con scritto il nome di ciascun commensale sopra ciascun piatto come segnaposto.

Tornando alla tavola un colore che non può assolutamente mancare è l’oro. Che potrete abbinare al bianco da solo o al bianco in accoppiata col nero.

  

Se volete infine abbinare l’oro al bianco e nero, ecco a voi come procedere. Prendete dei sottopiatti dorati, di qualsiasi materiale (potrete trovarli in carta, plastica, ceramica o vetro in tutti i negozi di articoli per le feste), preparate poi un servizio di porcellana bianca per servire le pietanze. Per completare il posto in tavola, utilizzate dei calici di vetro trasparente o nero. 

Come centro tavola, usate delle palline e altri decori per l’albero di tinta dorata, se volete, potrete anche usare dei vasi bianchi o neri per decorare la tavola con fiori, rigorosamente di tinta dorata. E infine posizionate su ogni piatto un tovagliolo bianco cinto da un nastrino nero. Nel nodo potrete inserire o dei rami di agrifoglio o delle stelline, da accendere poi al momento dello scoccare della mezzanotte, per un capodanno scintillante. 

E buon 2017 a tutti!