Come trasformare gli addobbi natalizi in addobbi per tutto l'inverno

Non so voi, ma proprio l’idea di togliere tutte le decorazioni di Natale da casa un po’ mi rattrista, ed è proprio per questa ragione che per il momento non ho ancora cominciato a togliere gli addobbi dalle mie stanze. Ma non vi piacerebbe continuare ad avere un po’ di magia dentro le vostre abitazioni, con decori ispirati all’inverno e riciclando parte degli addobbi natalizi? Ecco come fare!
 

Se ad esempio avete dell’agrifoglio e delle lanterne bianche di piccole dimensioni o dei porta candele per tea lights, potrete creare degli stupendi centro tavola. Prendete un vassoio lungo di legno o vetro, oppure delle piccole cassette di legno di forma rettangolare. Posizionate al loro interno le lanterne o i porta candele e riempite lo spazio attorno con i rami di agrifoglio. 

Potrete naturalmente inserire come riempimento anche delle bacche, delle pigne o dei rametti (anche se dorati o argentati), cercando così di recuperare tutte le decorazioni più prettamente legate alla natura e alle piante tipiche di questi mesi. Se invece avete addobbato l’albero con decorazioni a forma di fiocchi di neve o di stelle, potrete creare dei porta candela adatti ad abbellire mensole o consolle. 

Utilizzate delle bottiglie di vetro trasparente, possibilmente con collo lungo. Legate ora i fiocchi di neve o le stelle al collo delle bottiglie, magari dopo aver inserito dei rametti di agrifoglio all’interno delle bottiglie stesse. Infine prendete delle candele bianche, scaldate il fondo in modo da renderlo più malleabile e poterlo così inserire per un paio di centimetri lungo il collo della bottiglia. Lasciate raffreddare la cera e così avrete finito il vostro nuovo porta candele.

   

Avete invece comprato uno di quei piccoli alberelli di ferro luminosi a led? Potrete riciclare anche quello: prendete un vaso di vetro trasparente abbastanza grande da poter contenere l’alberello, poi riempite il vaso con delle pigne, in modo da lasciare in vista i rametti illuminati. Oppure legate del nastro di juta attorno al vaso (incollate gli estremi con della colla a caldo per stabilizzare tutto meglio) e infilate insieme all’alberello nel vaso dei rametti di agrifoglio o dei fiori per dare un po’ di colore. E questo per quanto riguarda le decorazioni degli interni delle vostre case. Volete invece qualche spunto per riciclare decori natalizi in giardino? Aprite il link e troverete qualche idea per i vostri spazi esterni