Lo stile scandinavo e le pellicce: idee per scaldare le nostre case


L’arredamento stile scandinavo va molto di moda negli ultimi tempi, uno stile molto lineare e semplice, ma che sa anche essere al contempo caldo ed accogliente.

Fonte: Nyde.co.uk
Prevale in questo stile una certa tendenza all’utilizzo di linee rette: librerie, tavoli e persino le decorazioni degli accessori seguono lo schema di forme geometriche ben definite, rendendo gli ambienti quasi distaccati. Ciò che può scaldare le stanze arredate con questa tendenza può essere l’utilizzo del legno, ma anche di tessuti naturali ed un po’ grezzi. Si può dunque dare il via libera all’utilizzo di coperte e tappeti in lana e pellicce, tipicamente usati nei Paesi scandinavi per proteggersi dai freddi inverni. Come utilizzare dunque la pelliccia nelle nostre case per scaldare le stanze in maniera nordica?

Fonte: Zulily.com
Potrete optare per utilizzare sui vostri divani dei cuscini di pelliccia, ma ciò che vi consiglio è una coperta di pelo, con la quale potrete ottenere un doppio risultato: un’ottima soluzione per trovare calore durante le serate invernali, magari con una bella tisana ed un buon libro in mano, ma anche un complemento d’arredo alla moda, lasciandola morbidamente adagiata sugli schienali delle vostre poltrone per tutta la giornata.


Ma le coperte non sono un accessorio solo per il soggiorno: molto bella è l’idea anche di stenderle ai piedi del letto, richiamando così anche lo stile tipico delle case di montagna. Per quanto riguarda i colori, c’è da potersi sbizzarrire, dal più neutro, al più fluo. Ma io vi consiglio semplicemente di stare su toni naturali, optando per delle tinte chiare, come il bianco o il grigio chiaro, tipici delle palette legate allo stile scandinavo, con il loro richiamo alla neve e alla pietra dei boschi.

Fonte: Decor8blog.com
Ben noto è anche l’utilizzo di pelli e pellicce come tappeti (l’ideale sarebbe poterli stendere di fronte ad un camino, in mancanza anche una televisione può andar bene). Se per poter acquistare una coperta di questo materiale senza spendere una fucilata dovrete rivolgervi alla rete, un tappeto di simil pelle o pelliccia sintetica è molto più facile da acquistare un po’ a tutte le fasce di prezzo, accontentando così il budget di tutti. Basta difatti recarsi in un magazzino di Ikea o di Maison du Monde per trovarne di tutte le misure e forme, sia sintetici che in vero cuoio. Naturalmente per i più pigri (o più semplicemente per chi non avesse questi negozi vicino casa), c’è anche la possibilità di acquistare tutto dai negozi on line di queste catene. Ma il mio consiglio è quello di toccare con mano il tappeto prima di comprarlo, per poter meglio decidere quale sia il più adatto ai propri gusti (io ad esempio adoro la pelle di pecora, disponibile con tagli che sembrano vere pelli, magari altri preferiscono forme più geometriche).

Post popolari in questo blog

Profumi di Sicilia nel cuore di Milano

La pietra di Luserna: materiale perfetto per decorare le vostre case

Il mio viaggio più bello