Lo sai che i papaveri...

Continuiamo con un post in tema con la settimana dedicata al Festival di Sanremo. Un po' di storia: il festival della musica italiana nasce ufficialmente nel 1951, ma oggi vogliamo ricordare la seconda edizione, svoltasi nel 1952. Quell'anno ci fu un evento mai più verificatosi in seguito: la cantante Nilla Pizzi si aggiudicò l'intero podio, classificandosi prima, seconda e terza, rispettivamente con le canzoni Vola Colomba, Papaveri e Papere e una Donna prega.
Delle tre, la mia preferita da sempre è stata la seconda, Papaveri e papere ed è per questo che nelle prossime righetroverete un tutorial a tema papaveri.

Vedremo difatti insieme come creare delle spille di feltro a forma di papavero da applicare a borse, giacche, maglie, collane, o dove altro vi suggerirà la vostra fantasia.

Prima di tutto, ecco cosa vi servirà:

  • del feltro rosso
  • una sagoma di carta di un petalo (come quello nella foto)
  • un bottone nero
  • delle perline nere
  • del filo moulinè rosso
  • del filo di cotone nero
  • un perno posteriore per spille


Cominciate tagliando otto petali aiutandovi con la forma di carta. sovrapponeteli poi a coppie, per formare così quattro petali doppi.

Unite ora i petali delle singole coppie usando il punto festone (per chi non dovesse sapere come si fa, ecco qui il link di un facile video tutorial per imparare a farlo). Per procedere con questo passaggio dovrete naturalmente usare il filo moulinè rosso.


Affiancate dunque i petali sovrapponendoli leggermente in modo da poter procedere con la creazione della corolla.


Cucite ora il bordo inferiore dei petali, usando sempre il filo rosso ed un punto semplice. Utilizzate lo stesso filo per cucire tutti i petali, in modo da unirli tra loro.


Man mano che avrete cucito i petali, tirate il filo, in modo da arricciare il bordo inferiore degli stessi. Una volta uniti tutti i quattro petali, annodate il filo e chiudete la cucitura.


Nel centro dei petali cucite dunque un bottone nero, usando un filo del medesimo colore. Il bottone potrà essere come preferite, ma meglio se con qualche lavorazione che lo renda un po' brillante.


Prendete le perline e cominciate a cucirle attorno al bottone a reare un primo cerchio.


Utilizzando poi sempre le perline, create degli stami al fiore, come nella foto seguente.


Ed ecco che il nostro papavero di pannolenci sarà finito. Ora basterà cucire il perrno della spilla su un pezzetto rotondo di pannolenci che andrete a fissare sul retro del fiore o con del filo rosso o con della colla a caldo.

Come avete visto si tratta di un lavoretto semplice, che vi permetterò anche di poter passare un pomeriggio creativo con i vostri bambini.


Thanks to livemaster.ru for photos and tutorial