Cinque anni di me e te

Lettera dedicata a mio marito in occasione del nostro quinto anniversario di matrimonio.



Cinque, come gli anni passati dal nostro giorno, dal giorno in cui abbiamo detto sì. Cinque anni fatti di giorni fantastici, da incorniciare, ma anche cinque anni con momenti bui, tristi, da cestinare o archiviare per sempre. Eppure una cosa è certa: in questi cinque anni, ogni volta che la vita ha voluto giocarci un tranello, un tiro meschino, ogni volta ci ha poi donato gioie doppie rispetto a quello che ci saremmo mai potuti aspettare. Perché la luna e le stelle brillano sempre più dell'immensa notte che le circonda.

Quattro, come i cuori che battono nella nostra famiglia, che con il nostro amore e la nostra fede abbiamo saputo, abbiamo potuto creare in questi anni. Cinque cuori che battono insieme, uniti da un amore ed un affetto che durerà per sempre.

Tre, come i locali dell'appartamento dove abitiamo dal giorno del nostro matrimonio. Ricordo ancora queste stanze vuote, che abbiamo poi riempito con sogni e gioie: sembravano immense, oggi invece sembrano diventate così piccole e ridotte rispetto alle dimensioni della nostra famiglia. Eppure, anche se non è una reggia, la nostra è la migliore casa dove potessimo crescere e vivere insieme.

Due, come gli anelli che ci siamo scambiati il giorno del nostro matrimonio. Due piccole vere che in tutta la loro semplicità hanno saputo rappresentare l'amore ed il legame che ci univa allora e che ci unisce tuttora, anche se qualcuno la sua non l'ha mai indossata...

Uno, come unico è il mio amore per te, come unico è il sentimento che ci ha uniti e ci unirà per sempre, nelle gioie e nei dolori, ma insieme, mano nella mano come quel mattino di cinque anni fa quando insieme abbiamo detto sì.

Buon anniversario amore!

Post popolari in questo blog

Profumi di Sicilia nel cuore di Milano

La pietra di Luserna: materiale perfetto per decorare le vostre case

Il mio viaggio più bello