Come decorare una cameretta con adesivi murali

Poco tempo fa vi ho parlato dei dieci elementi fondamentali per la nursery perfetta: tra gli altri un lettino, un fasciatoio e una libreria (sì, credo sia molto importante avere sempre dei libri che accompagnino i nostri piccoli nella loro crescita)… Di una cosa non ho parlato, delle decorazioni.


La stanza dei nostri figli è e sarà sempre il luogo più colmo di gioia e amore della casa, proprio per questo merita di essere la stanza più colorata.

Vedremo allora oggi insieme come rendere uniche le camerette dei nostri cuccioli, in pochi semplici passi.

Il primo modo per rendere più frizzante l’atmosfera è dipingere le pareti con colori accesi: la soluzione che preferisco è quella che prevede il soffitto bianco con i laterali in tinta unita. I colori da scegliere? Se volete ispirare la vena creativa dei vostri figli, scegliete le tonalità dell’arancione o dell’azzurro. Il giallo, il colore del sole, è simbolo di conoscenza ed energia, il verde della conoscenza. Tutti colori ideali per la stanza di una giovane mente in fase di evoluzione.

Fonte www.arredimurali.it 


Se però come me avete scelto di optare per una tinteggiatura total white (che si deve fare per accontentare il marito…), ci sono tantissimi altri modi per decorare la stanzetta dei piccoli di casa. Pochi giorni fa cercavo qualche idea a riguardo sul web ed ho trovato uno splendido shop online con un sacco di fantastiche idee per decorare le pareti della stanza dei bambini: arredimurali.it, lo conoscevate già?

Proprio su quel sito è presentata una soluzione che permette di decorare dando anche modo ai più piccoli di sfogare il loro bisogno di creatività. Un prodotto che ritengo davvero splendido: delle lavagne adesive murali, sulle quali poter scrivere e disegnare con dei semplici e comuni gessetti.

Fonte www.arredimurali.it

Ce ne sono davvero di tantissime forme: animali, due bambini che si danno un bacio sulla guancia, cow boy e motociclette… Una varietà che le rende una scelta ideale sia per le camerette dei maschietti che per quelle delle femminucce.

Se invece che far scrivere i vostri nanetti, preferite scrivere voi il loro nome alle pareti per rendere uniche e personalizzate le loro camerette, potrete optare per dei wall stickers personalizzabili proprio con il nome del vostro bambino. Naturalmente con colori personalizzabili e diverse fantasie tra le quali scegliere.

Credo che questi adesivi murali siano davvero una soluzione molto vantaggiosa, facili da applicare e di costo contenuto, hanno una resa garantita e si possono facilmente rimuovere nel momento in cui il nostro cucciolo crescendo volesse cambiare il look della sua stanza.


Se invece preferite rimanere sul classico, sempre sul sito arredi murali.it ho trovato tantissimi quadri, tra cui i miei preferiti sono senza alcun dubbio quelli con le frasi del Piccolo Principe. Unico neo: non saprei quale scegliere! E voi cosa vorreste appendere per decorare la stanza dei vostri bimbi?