Una cameretta piena di stelle

Oggi voglio portarvi con me in una cameretta stellata.


Una nursery gender free, per essere precisi,  ideale sia che nella vostra famiglia stia per arrivare una femminuccia sia un maschietto.

Avete mai immaginato di illuminare la stanza dei vostri piccoli con delle stelle? Oggi voglio mostrarvi la cameretta di Oliver, a New York, le cui pareti sono piene proprio di stelle.

Una stanza dove il bianco è il colore predominante, addolcito dal beige delle stelle dipinte sulla carta da parati. Un decoro non invasivo, ma certamente perfetto per trasportare la cameretta in un'atmosfera dolce, quasi da fiaba.

A terra un parquet dalle tonalità a loro volta chiare, coperto da un tappeto di pelliccia bianco.
Sono proprio le pellicce a scaldare l'ambiente, sia quella a terra che quella che copre la poltrona nella zona lettura.

Una zona, quella dedicata ai libri, che assume un ruolo molto importante in questa stanza. 

Ho già sottolineato come anche per me sia fondamentale crescere i nostri figli sin da piccoli in un ambiente colmo di pagine da sfogliare, proprio come possiamo vedere nella stanza di Oliver.
Storie da leggere insieme, magari accomodati comodamente su una sedia a dondolo imbottita con poggia piedi, al caldo sotto una coperta di pile nelle stesse tonalità del resto della camera.


Naturalmente non possono mancare una culla colma di peluche e un fasciatoio, sopra il quale è stato posizionato uno splendido specchio rotondo.

Avere uno specchio nella stanza del vostro piccolo sarà un ottimo spunto per la sua crescita: quante volte vediamo infatti i bambini, anche i più piccoli, giocare con la loro immagine riflessa?

Usando uno specchio , giocando con i vostri figli a riconoscere persone e oggetti riflessi, potrete insegnare loro non solo a studiare il loro aspetto, ma anche a navigare nello spazio.


Infine uno scaffale con scomparti quadrati, al cui interno sono state riposte ceste di tessuto di colore bianco e grigio tenue, che benissimo si abbinano alla palette predominante nella cameretta.

Uno scaffale con ceste è fondamentale in una nursery: può contenere oggetti per il cambio e il bagnetto del bambino, ma anche vestiti, giochi, materiale per la scuola... Praticamente qualunque cosa può essere riposta al loro interno.

E se un giorno doveste decidere di trasformare la stanza, cambiando colori di ispirazione, basterà cambiare solo le ceste per rimanere a tema, oppure eliminarle definitivamente per ottenere una splendida e spaziosa libreria, ideale per quando il piccolo di casa comincerà il suo lungo percorso scolastico.